Publié le 9 Novembre 2017

Diciotto.

Lo scrivo e ancora non mi sembra possibile. 
Oggi sono andata a rileggermi i pensieri che ti ho dedicato negli anni e mi sono resa conto che hanno tutti un filo conduttore: quella distorsione spazio-temporale che fa sì che mi sembri ieri il giorno in cui ti ho potuta stringere tra le braccia per la prima volta eppure sembri passato tanto tempo. E di tempo dev'esserne passato tanto perché ora sei qui, di fronte a me, e sebbene i tuoi occhi siano esattamente gli stessi di quell'esserino che mi cercava nella luce piena della sala parto e nella penombra della mia stanza mentre lo cullavo, oggi sono pieni di così tante sfumature diverse.
In questi anni, quando mi sono fermata a pensare al tuo futuro, il mio pensiero costante è stato che tu potessi conservare sempre alcune delle caratteristiche che amo e che mi rendono fiera di starti accanto: la tua limpidezza, la capacità di empatia, di sensibilità e solidarietà che mostri verso chiunque, la tua curiosità, la fame di leggere e di sapere, il rigore che hai prima di tutto verso te stessa.
Mi auguravo che tu diventassi la persona che avrei avuto voglia di conoscere se tu non fossi stata mia figlia, perché conoscerla avrebbe arricchito la mia vita. Oggi so che sei quella persona e il mio augurio in un giorno così importante per te, per noi, è che il tuo cuore resti sempre limpido com'è oggi, che il tuo futuro abbia in serbo per te inesauribili occasioni per sorridere ed essere felice e che tu non dubiti mai della forza che hai dentro se e quando la vita ti riserverà momenti difficili. 
Con amore immenso,
Mamma 

 

Voir les commentaires

Rédigé par Raffaella

Repost0

Publié le 31 Octobre 2017

Polaroid mai scattate, vivide come se le avessi appena sventolate per asciugarle: la stessa frenesia di un giorno di lavoro in un giorno di festa, la stanza dei miei, con quel complicato sistema di funi intrecciate per mantenere l'abito lontano dal pavimento, il sorriso un po' stanco di nonna, i tuoi fiori, una porta che si chiude e lo specchio che inonda di sole la stanza.

Il traffico, la manifestazione, la chiesa e i tuoi occhi in fondo alla navata.

Venticinque anni, oggi. L'assoluta, cristallina consapevolezza che non un giorno il pensiero di noi due insieme non mi abbia riempito il cuore di gioia, che non ci sia stato on un giorno in cui io non abbia pensato che abbiamo avuto proprio una splendida idea a dirci di sì, oggi, venticinque anni fa.

"You smiled, you smiled oh and the spell was cast"

Con amore, Raffa.

 

 

 

Voir les commentaires

Rédigé par Raffaella

Repost0

Publié le 30 Août 2016

"Pulce piccola si sveglia al mattino quasi sempre imbronciata, e dopo qualche istante il broncio si apre in un sorriso che contagia; pulce piccola è stata sempre così, dal suo primissimo istante di vita.

Ha occhi grandi, pieni di luce e di sorrisi; cammina saltellando, sempre orientata verso la sua stella polare: pulce grande.

Pulce piccola è vivace e testarda, ed è un minuscolo ossimoro: è una timida socievolissima e una coraggiosissima paurosa.

Io adoro questo suo essere giano bifronte, il suo rivendicare indipendenza e autonomia così come il proprio diritto ad aver paura del buio.

Perché lei è così, anzi, è "di così", e io non potrei amarla di più nemmeno volendo..."

Tu sei di là che dormi ancora e io sono qui, a leggere questa "te" di qualche anno fa e a sorprendermi di come tu sia cambiata e rimasta la stessa. Tu sei ancora "di così": parli guardando fisso negli occhi con i tuoi occhi grandi, sei diretta e non fai sconti e questa cosa, quando non mi spiazza, mi rende orgogliosa di te.

Sai essere generosa e schiva, sarcastica e tenera, silenziosa e ciarliera, teutonica e carioca: il mio piccolo, adorato ossimoro, non più così piccolo.

Buon compleanno amore mio.

Voir les commentaires

Rédigé par Raffaella

Repost0

Publié le 12 Juin 2015

73

Sarebbe stato il tuo primo compleanno da "penta-nonno". Quei cinque cuori, anche quello piccino picciò ultimo arrivato, oggi ti pensano come se li avessi stretti tra le tue braccia e manderanno, come sempre, i loro baci con lo schiocco verso il cielo.

Love, Raffa.

Voir les commentaires

Rédigé par Raffaella

Repost0

Publié le 31 Octobre 2014

22

A quest'ora c'era lo stesso sole, lo stesso tepore e, visto che siamo due tipetti fortunati, anche lo stesso amore.

Voir les commentaires

Rédigé par Raffaella

Repost0

Publié le 20 Mai 2014

C'era una volta natale, c'era una volta uno swap arrivato alla sua settima edizione natalizia, c'era e c'è un bel gruppo che in questi sette anni si è cementato. Per una di queste amiche, donna talentuosa e coloratissima, ho ricamato un cuscinetto a tema rigorosamente natalizio, cui ho aggiunto questo trovaforbici, frutto della collaborazione tra il mio ago e le pinze e del gusto di due aiutanti molto speciali: le mie figlie.

Toh... un trovaforbici

Voir les commentaires

Rédigé par Raffaella

Repost0

Publié le 26 Février 2014

Cose che succedono

Cose che succedono:

1) che la maggiore delle tue nipoti scopra all'improvviso un'irrefrenabile passione per la matematica, lei, proprio lei che a gennaio di un anno fa aveva detto "qualsiasi-cosa-ma-non-lo-scientifico", per poi aggiungere speranzosa "esiste una scuola dove non si faccia matematica?"... sì, lo confesso, ho riso anch'io e poi ho sorriso, pensando a come sarebbe stato bello vedervi affrontare i polinomi insieme.

2) che la minore delle tue figlie abbia deciso di iniziare un nuovo viaggio, lei, proprio lei che aveva giurato "mai più" per poi scoprire quanto è vera la frase "mai dire mai", se hai accanto qualcuno che merita di sentirsela dire.

3) che la maggiore delle tue figlie, quella che ti aveva fatto una promessa ed aveva un enorme rimpianto, abbia finalmente mantenuto la promessa, anche se il rimpianto è ancora lì.

4) che la tua sposa un po' maldestra sia nuovamente acciaccata.

5) che 17 anni siano volati, ma anche no.

6) che la tua "assenza ci appartenga", ancora e sempre.

Voir les commentaires

Rédigé par Raffaella

Repost0

Publié le 1 Janvier 2014

2014

Come sempre, l'augurio per me, per i pezzi del mio cuore che vivono fuori dal mio e per chiunque passi (ancora) di qui è che questo anno appena giunto sia buono, per tutti.

Voir les commentaires

Rédigé par Raffaella

Repost0

Publié le 1 Septembre 2013

C'era una volta un ricamo iniziato con molto entusiasmo allo scopo di fare buona compagnia al "gemello" da poco ultimato... c'è oggi, a distanza di molto più tempo di quanto avrebbe normalmente richiesto il ricamarlo, un lavoro finalmente finito (e non ancora stirato). In mezzo, invece di un fiume, è passato rapidissimo un anno e qualcosa in più, senza che io me ne accorgessi.

Il ricamo è il "Pie Menu" di Little House Needleworks.

 

 

C'era una volta

Voir les commentaires

Rédigé par Raffaella

Repost0

Publié le 31 Août 2013

Ti dico sempre che non so farmi una ragione del tempo che passa in fretta e tu come nessuno sembri capirmi perché anche tu vorresti fermarlo esattamente dov'è, in un'età che ti calza ancora come la vorresti, né troppo piccola ma sicuramente ancora non troppo grande, o almeno non grande come quella della tua "stella polare", che vedi sfuggirti tra le dita e qualche volta tra le lacrime, perché ciò che solo ieri vi divertiva entrambe ora sembra essere un desiderio soltanto tuo. Io cerco di spiegarti e aiutarti come posso, ma predico bene e razzolo malissimo, visto che se potessi anch'io premerei spesso il tasto "Pause", se ne esistesse uno anche per lo scorrere del tempo e della vita.

Lo premerei oggi, in occasione di questa tua cifra doppia che arriva a chiudere un'estate che è stata un soffio, a schiudere un anno di nuovi inizi e passaggi importanti; so che lo premeresti volentieri anche tu, che nonostante quel "faccio io" che ti ha caratterizzata dai primissimi anni di vita, rivendichi con forza la tua voglia di essere ancora piccola.

Siamo due ossimori io e te: ci sono così tante cose che amo del vostro essere "voi" oggi e che non mi stanco mai di osservare, eppure se potessi tornerei in un attimo a quel pomeriggio di 10 anni fa, con te addormentata tra le mie braccia nella tua copertina.

Buon compleanno amore mio.

 

Cifra doppia, una seconda volta
Cifra doppia, una seconda volta
Cifra doppia, una seconda volta

Voir les commentaires

Rédigé par Raffaella

Repost0